• Condividere
  • Email
  • Imprimere

Roberto Podda

Partner
+39.02.3030.291
Fax +39.02.3030.2933
Roberto Podda è partner dell’ufficio di Milano. È specializzato in diritto del lavoro e delle relazioni sindacali, con una vasta esperienza derivante dalla rappresentazione di imprese multinazionali e grandi gruppi industriali italiani nelle trattative sindacali, ristrutturazioni aziendali, licenziamenti, provvedimenti disciplinari e controversie di lavoro.

Esperienze professionali

Prima di unirsi a K&L Gates, Roberto Podda è stato partner dello Studio Grande Stevens di Milano.

Attività professionali/sociali

  • Membro dell’ Associazione Giuslavoristi Italiani (AGI)
  • Membro dell’ European Employment Lawyers Association (EELA)
  • Membro dell’ Employment Lawyers Association (ELA)

Interventi a convegni e seminari

  • Relatore alla “Mid-Year Conference of the New Yersey Bar Association” - Novembre 2013 (“The Italian Job: a look at employers’ and workers’ rights in Italy and the United States”);
  • Relatore alla conferenza dell’ Associazione Italiana Giuristi d’Impresa - Maggio 2014 (“The relationship between in-house and external legal counsel in the international environment”);
  • Relatore alla conferenza dello Studio Grande Stevens - Giugno 2015 (“Jobs Act: la riforma del diritto del lavoro”);
  • Relatore alla conferenza de “Il Sole 24 Ore” a Ferrara - Dicembre 2015 (“Jobs Act: la riforma del diritto del lavoro”);
  • Relatore alla conferenza de “Il Sole 24 Ore” a Padova - Marzo 2016 (“Jobs Act: la riforma del diritto del lavoro”);
  • Relatore alla conferenza de “Il Sole 24 Ore” a Lecco - Marzo 2016 (“Jobs Act: la riforma del diritto del lavoro”);
  • Relatore alla conferenza de “Il Sole 24 Ore” a S. M. Capua Vetere - Novembre 2016 (“Il Rito Fornero: “check-up” a quattro anni dall’entrata in vigore”;
  • Autore di “Reforming of the Italian labour market: the road to flexibility” in ELA Briefing, - Luglio 2015;
  • Autore di “Assenze a macchia di leopardo e licenziamento per scarso rendimento”, in Guida al Lavoro, n. 46/2016
  • Licenziamento collettivo e chiusura di uno stabilimento appartenente ad un gruppo operante nel settore automobilistico (2016 - presente);
  • Trasferimento di un ramo d’impresa (real estate) – (2015);
  • Ristrutturazione di un ramo d’azienda di un gruppo operante nel settore industriale; gestione degli esuberi (2016 – presente);
  • Accordo commerciale di Joint Venture tra due società operanti nel settore industriale (2015);
  • Assistenza nella formazione di una NewCo appartenente ad uno dei principali gruppi del dettore food & beverages; assistenza nell’ esecuzione dei contratti di lavoro riguardanti I top manager e i loro incentivi;
  • Ristrutturazione di un gruppo operante nel settore industriale e l'assistenza connessa all'esecuzione dei patti parasociali (2016 – presente);
  • Assistenza ad un top manager nel contesto della cessazione del rapporto di lavoro (Dino Boffo contro le società appartenenti al Conferenza Episcopale Italiana) (2015);
  • Ristrutturazione di una società che ha per oggetto il recupero crediti attraverso call center e assistenza relativa (i) in un numero significativo di contenziosi del lavoro; (Ii) in una serie di procedure di informazione e consultazione con i sindacati (2013 – 2016);
  • Istituzione di una NewCo operante nel settore food & beverages e relativa assistenza nello start-up; redazione ed esecuzione di patti parasociali (2015); ulteriore assistenza per la risoluzione consensuale di patti parasociali e nel layout del nuovo governo (2016);
  • Assistenza ad uno di principali gruppi italiani operanti nel settore automobilistico in relazione ad una causa di Real Estate. (2013);
  • Assistenza a un fondo di investimento internazionale, in un'operazione di acquisizione del patrimonio immobiliare (2014);
  • Assistenza ad una primaria società editoriale italiana, nell’ acquisizione di un ramo di impresa appartenente a Disney (2015) (M&A e occupazione) (2014);
  • Assistenza ad una delle maggiori squadre di calcio italiane nel contesto di una controversia avviata da una delle maggiori squadre di calcio inglesi di fronte all’ Arbitration Panel della FIFA, riguardante certi temi di lavoro (2012);
  • Assistenza ad un gruppo multinazionale che opera nel settore dell’editoria nel contesto della chiusura delle attività italiane (2012 – 2015);
  • Ristrutturazione di un gruppo di società operanti nel settore dell’ intermediazione e assistenza in accordo con le organizzazioni sindacali e dei dipendenti (2015);
  • Assistenza continuativa ad un gruppo internazionale per la gestione di un centro commerciale italiano (contenzioso, accordi commerciali, di occupazione (2012 – 2016);
  • Assistenza ad un fondo di investimento russo per l'acquisizione di un centro commerciale situato nei pressi di Torino (2012);
  • Asssistenza continuativa alla sussidiaria Italiana di Swiss Post (occupazione e contratti commerciali) (2012 – 2016);
  • Assistenza continuativa ad un gruppo internazionale di società che gestiscono alberghi di lusso in Italia (aziendale, occupazionale) (2013 – 2016);
  • Assistenza continuativa alla controllata italiana di un gruppo spagnolo operante nella produzione e commercializzazione di alimenti per animali domestici (occupazione) (2013 – 2016)